Contenuto di pagina

28/9/2018

MENTOR, conferenza di tunisi

Si è svolta martedì 25 settembre a Tunisi la conferenza di chiusura del progetto.

MENTOR è arrivato alla conclusione: è il momento di fare il punto sul lavoro svolto e gettare le basi per il futuro.

Con questo spirito, il tema dell’evento del 25 settembre è stato: “La promozione di una mobilità tra giovani tunisini e marocchini verso l’Unione Europea: un approccio integrato per la promozione di pratiche innovatrici e di percorsi di successo”.

L’appuntamento presso il palazzo municipale della capitale tunisina ha voluto essere un momento di confronto tra tutti gli attori che hanno partecipato al progetto, a cominciare dai veri protagonisti: le ragazze e i ragazzi che hanno effettuato il tirocinio di tre mesi all’interno delle aziende partner in Italia. Abbiamo ascoltato la loro testimonianza e la loro esperienza di vita e apprendimento in Italia.

Ma la conferenza di chiusura è stata anche un momento di incontro istituzionale tra tutti gli attori coinvolti e provenienti da: Italia, Tunisia, Marocco, Unione Europea, istituzioni e associazioni partner.

L’evento vede la partecipazione del sindaco di Tunisi, Souad Ben Abderrahim, dell’ambasciatore italiano, Lorenzo Fanara, del vice-sindaco di Milano, Anna Scavuzzo, del consigliere del Marocco El Hassan Amri, di rappresentanti della Commissione Europea e di tutti i partner del progetto.

La promozione di percorsi virtuosi di mobilità circolare tra Italia, Marocco e Tunisia è stato l’obiettivo centrale del progetto: ieri a Tunisi, i partner si sono confrontati sui risultati ottenuti e sulle nuove prospettive per il futuro. A breve, sul sito del progetto verranno pubblicate le linee guida realizzate grazie a un’analisi attenta dell’esperienza.